Visita Nutrizionistica

Dott. Riccardo Rossi Marcelli

Biologo Nutrizionista a Roma

Sede: Via Appiano n. 13/C

Guidonia Montecelio (RM)

P.I. 15647231008

N° iscrizione Albo AA_084827 (Sezione A)

Cookie Policy    Privacy Policy

 

logo1-white

facebook
instagram
whatsapp

Home

Chi Sono

Cosa posso fare per te

Blog

Collaborazioni

Dove Ricevo

Contatti

logo bianco

facebook
instagram
whatsapp

Credits

 

Dieta Personalizzata

rrm_sito_quadrato

Visita Nutrizionistica

Cosa significa la parola "dieta"?

La parola "dieta" indica l'abituale regime alimentare che animali ed esseri umani assumono regolarmente per nutrirsi. Ogni organismo eterotrofo vivente ha bisogno di introdurre nutrienti per il proprio fabbisogno energetico che varia a seconda dell'età, del sesso, della struttura fisica e delle attività che svolge nel quotidiano.

 

Sei a dieta?

Si! Ognuno di noi lo è. Essere a dieta non vuol dire solo seguire un restrittivo e temporaneo regime alimentare, ma regolare la propria vita nella sua interezza, andando oltre il campo alimentare. Si tratta di soddisfare le esigenze fisiologiche dell’organismo ma anche gli aspetti psicologici e relazionali attraverso i ritmi del proprio stile di vita

 

Chi fa da sè....di solito sbaglia!

L'alimentazione è parte integrante di chi siamo e di quello che diventiamo, da qui l'interesse di molti ad informarsi su come, quando, perchè e cosa mangiare. Se da una parte internet è il mezzo più veloce per reperire qualsivoglia conoscenza, dall'altra è anche un mondo in cui è molto facile navigare in acque torbide, spesso cadendo in errore. Vi sono informazioni: corrette ma di difficile interpretazione; altre veicolate con secondi fini; in ultimo quelle totalmente errate. Ho sentito spesso persone lamentare gli scarsi risultati avuti con diete "fai da te", addirittura elaborate da alcune piattaforme, attraverso le quali è possibile ricevere un piano nutrizionale, solamente compilando un semplice questionario. Queste sono alcune delle ragioni per cui gli "autodidatti" non solo non riescono a raggiungere i propri obiettivi ma rischiano anche di provocarsi dei danni, a volte molto seri.

 

1 dieta - 1 persona

Non siamo tutti uguali, anzi siamo tutti diversi ed ognuno di noi ha esigenze specifiche. Come per tutte le branche sanitarie, anche la nutrizione umana viene descritta e circoscritta da alcune linee guida generiche dettate dalle autorità competenti, come ad esempio l' OMS (Organismo Mondiale della Sanità), le quali indicano cosa sia meglio assumere e cosa invece evitare, per un più corretto e sano stile di vita. Se da una parte è bene ci siano delle regole da seguire, dall'altra è pur vero che non si può sempre "fare di tutta l'erba un fascio". Non esiste una dieta migliore di un'altra e, a tal proposito, ai fini di un percorso nutrizionale, il professionista in materia deve valutare il paziente come un individuo a sé, per poterlo guidare con maggior successo verso un'alimentazione consapevole. Solo attraverso un'anamnesi approfondita (referti di laboratorio e questionari), seguita da misurazioni accurate (come la valutazione della composizione corporea) è possibile elaborare una dieta personalizzata.

 

Consigli

Sono davvero in tanti ad abusare del titolo di "nutrizionista": personal trainer, naturopati, food blogger, farmacisti, terapisti olistici, ecc... ma sappiate che tutte queste figure o professioni che rilasciano diete, non solo possono nuocere gravemente alla vostra salute, ma soprattutto commettono un reato, ovvero l'esercizio abusivo della professione. Ad esempio, l'istruttore di palestra trovato a compilare, su foglietti di carta o con e-mail, diete personalizzate ai clienti del centro sportivo, rischia il penale! La Professione di Nutrizionista, intesa come elaborazione/determinazione/prescrizione di diete, in Italia secondo la normativa vigente è permesso ai Biologi, ai Medici ed ai Dietisti con specifici ambiti di autonomia. La diagnosi è esclusiva del medico, il Dietista può elaborare diete in collaborazione e su prescrizione medica, il Biologo può autonomamente determinare diete anche nei soggetti affetti da patologie solo dopo l’accertamento diagnostico. Perciò, se volete affidarvi a qualcuno, rivolgetevi ad un vero professionista della materia, il quale ha tutti gli strumenti necessari per poter elaborare, attraverso una visita frontale, una dieta personalizzata, degna di questo nome.